Pista ciclabile Limone del Garda

Critiche superficiali e gratuite, è esempio di sicurezza e sostenibilità

“A chi attacca il sindaco Risatti rispondo che invece ne servirebbero molti altri di amministratori cosi’ coraggiosi e lungimiranti, capaci di pensare e realizzare progetti altamente innovativi come la pista ciclabile dei sogni di Limone, un’opera in grado di valorizzare realmente il territorio”. Lo ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi, circa la richiesta di dimissioni del sindaco di Limone sul Garda. “La pista ciclabile a sbalzo di Limone – ha proseguito Rolfi – ha dovuto fare i conti con tutte le attenzioni del caso legate alla sicurezza e non puo’ essere criticata in maniera cosi’ gratuita e superficiale. Aggiungo una considerazione: ritengo che gli amministratori, di qualsiasi estrazione politica siano, debbano impegnarsi per completare l’anello ciclabile del Garda, prendendo esempio proprio da quanto fatto a Limone, portando la ciclabilita’ del Benaco in sicurezza. In questa maniera si avra’
un sistema Lago ancora piu’ fruibile, ma soprattutto attrattivo verso un turismo sportivo italiano e straniero, particolarmente attento alla sostenibilita’”.”Dal canto mio dunque – ha concluso l’assessore – non posso che rivolgere apprezzamenti per il lavoro svolto dall’amministrazione di Limone che, da parte di Regione Lombardia, avra’ tutto il sostegno possibile, per questo e per altri investimenti futuri”.

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]