Il Consiglio della Catullo, si è riunito e ha votato all’unanimità l’avvio della gara per la realizzazione del Progetto Romeo, relativo alla riqualifica e all’ampliamento del terminal passeggeri dell’aeroporto di Verona. Si tratta di un nuovo passo di grande rilevanza per lo scalo, caratterizzato da volumi di traffico in costante crescita. L’opera costituisce il principale intervento sul terminal previsto nel Master Plan 2016 – 2030 e prevede un ampliamento di circa 12.000 mq che porteranno le superfici dagli attuali 24.840 mq a 36.370 mq, a cui si aggiungerà la riqualifica di oltre 10.000 mq esistenti. Il progetto, il cui quadro economico complessivo è di oltre 60 milioni di euro, comprende in particolare: la realizzazione di nuove sale d’imbarco al piano primo con torrini d’ imbarco (dagli attuali 13 ai 19 gate d’ imbarco in totale); la realizzazione a livello interrato di spazi destinati ai magazzini per le attività commerciali; la realizzazione di un nuovo sistema BHS standard III (escluse apparecchiature RX); la ricollocazione degli uffici di Enti e compagnie aeree; la riqualifica architettonica della hall check-in (passando dagli attuali 40 a 46 banchi check-in comprensivi di postazioni self check-in e self baggage drop) e della sala imbarchi esistente al piano terra; gli interventi di adeguamento alla normativa ai fini antincendio;
la compatibilità con le nuove reti di distribuzione dell’energia termica e frigorifera programmate nel previsto progetto della trigenerazione (oggetto di un altro appalto); gli interventi di consolidamento strutturale anche ai fini antisismici; creazione di un’immagine nuova del terminal sia dal punto di vista architettonico che attraverso l’ampliamento dell’offerta commerciale;
Il bando di gara europeo sarà pubblicato nei prossimi giorni. I lavori inizieranno entro la primavera 2019 per concludersi dopo 4 anni, duranti i quali l’operatività dell’aeroporto sarà costantemente garantita.
La Provincia di Brescia torna ad assumere dopo 13 anni
Sono dieci le nuove posizioni aperte nell’ente con procedura di mobilità esterna: i bandi saranno pubblicati nella giornata di domani Dopo l’approvazione del Piano di Riassetto Organizzativo da parte del Consiglio Provinciale, avvenuta il 29 agosto scorso, la Provincia di Brescia indice la procedura di mobilità esterna per le seguenti figure professionali: 6 Istruttori Amministrativi di categoria C, così destinati: 2 al Settore della Programmazione e dei Servizi Finanziari, 2 al Settore della Stazione Appaltante, Centrale Unica di Committenza di Area Vasta, 1 al Settore delle Risorse Umane e Controllo di Gestione, 1 al Settore delle Strade, Edilizia Scolastica e Direzionale; 2 Istruttori Tecnici di categoria C destinati al Settore dell’Ambiente e della Protezione Civile; 1 Istruttore Direttivo Tecnico di categoria D destinato al Settore della Pianificazione Territoriale; 1 Istruttore Direttivo Informatico di categoria D destinato al Settore dell’Innovazione, del Turismo e dei Servizi ai Comuni. In questi anni – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Brescia, Pier Luigi Mottinelli– la Provincia ha lavorato in estrema difficoltà, con carenza di personale negli Uffici, dovuto ai pensionamenti e ai prepensionamenti, portati avanti nel rispetto della Legge 56, che aveva imposto un taglio del 50% sui costi del personale. I dipendenti sono diminuiti, nel 2014 erano 785, oggi ne abbiamo 513, ma la mole di lavoro nei Settori ha continuato a gravare sulle persone in servizio. Sono orgoglioso di essere riuscito, come ho detto anche ieri al Congresso Territoriale della Funzione Pubblica di CGIL, di avere raggiunto l’obiettivo “esuberi zero”, senza quindi inserire sul Portale della Funzione Pubblica alcun dipendente. Oggi, dopo 13 anni, finalmente, possiamo aprire le porte a nuove assunzioni, che continueranno anche nel 2019 e nel 2020 con altre 18 figure da inserire prevalentemente nei settori Strade, Edilizia Scolastica e Ambiente”. I bandi saranno pubblicati domani, 11 ottobre 2018, e pubblicizzati come segue: All’Albo Pretorio on line dell’Ente; A tutti i Comuni della Provincia di Brescia; Sul sito Internet di questa Provincia all’indirizzo: www.provincia.brescia.it.

close

Non perderti la nostra nuova offerta!

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]