Gerry Scotti è l’ambasciatore per la Ricerca della Regione Lombardia. La nomina è stata ufficializzata al Teatro alla Scala di Milano dal vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala in occasione della cerimonia di consegna del Premio ‘Lombardia è ricerca’ che assegna 1 milione di euro alla migliore scoperta scientifica nell’ambito delle Scienze della Vita, quest’anno dedicato alla medicina di precisione. “Ringrazio Gerry Scotti per aver accettato la nostra proposta – ha sottolineato il vicepresidente Sala, so che da molti anni è impegnato nella Ricerca e, per questo, ha deciso di unirsi a noi con l’obiettivo di contaminare il territorio. Lui sa parlare al cuore delle persone. Partiremo dai ragazzi e con Gerry faremo un tour per promuovere i valori e la cultura scientifica a cominciare dalle scuole”. “E’ un ‘fulmine a ciel sereno – ha commentato con ironia il noto conduttore televisivo – non vorrei dire una tegola perché il Palazzo Lombardia è molto alto e correrei il rischio di rimanerci secco”. “A parte le battute – ha proseguito Scotti – gli amici della Regione hanno scoperto lo scorso anno il mio impegno personale che continuerà ad esserci a favore della Ricerca, l’adozione di giovani ricercatori e cercare di trattenerli in Italia evitando siano costretti a trovare lavoro all’estero”. “Mi hanno colpito molto positivamente i dati di Regione Lombardia che mi sono stati forniti su start up e ricercatori – ha continuato Gerry Scotti – e, da personaggio pubblico, posso offrire il mio contributo parlandone alla gente. E’ un sistema virtuoso che va acceso e tenuto acceso in un’Italia che ama molto lamentarsi, spesso a ragione. Quando abbiamo cose belle di cui vantarci possiamo andare in giro a dirlo a tutti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]