Sono sette i mezzi consegnati oggi a Palazzo Lombardia dall’assessore al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni ai volontari delle squadre antincendio degli enti e delle associazioni di cinque province lombarde. Le assegnazioni nel dettaglio: 1 in provincia di Lodi (Parco Adda Sud: Land Rover Defender); 2 in provincia di Monza e Brianza (Parco delle Groane, Servizi Emergenza Integrati Protezione Civile: 2 Land Rover Defender); 2 in provincia di Brescia (Parco Oglio Nord e Gruppo comunale di Botticino: 2 Land Rover Defender); 1 in provincia di Bergamo (Paracadutisti di Bergamo Sezione di Protezione civile: Land Rover Defender); 1 nel territorio della Città metropolitana di Milano (Protezione Civile Dairago: Fiat Panda 4×4). “Abbiamo destinato in comodato d’uso gratuito agli enti locali lombardi 7 mezzi utili per l’antincendio boschivo. Si tratta di sei Land Rover Defender e di una Panda 4×4 che avevamo assegnato al Corpo forestale dello Stato e che ci sono stati restituiti dopo l’accorpamento del Corpo nei Carabinieri – ha dichiarato l’assessore regionale al Territorio e Protezione Civile Pietro Foroni, consegnando le chiavi delle autovetture ai presidenti delle associazioni di volontariato che ne hanno fatto richiesta. Dopo le dovute verifiche meccaniche, li abbiamo voluti mettere a disposizione dei volontari dell’antincendio boschivo, uno dei settori più importanti di questo splendida realtà che è il mondo del volontariato di Protezione civile, fatto di persone come voi pronte a mettere il proprio tempo e le proprie capacità a disposizione degli altri. Concludo – ha aggiunto Foroni – assicurandovi che le risorse regionali destinate a voi non saranno certamente diminuite, stiamo anzi lavorando con il presidente Fontana per aumentare i fondi per il volontariato”. I mezzi sono stati distribuiti in base alle richieste pervenute dagli Enti forestali territoriali tenendo conto della classe di rischio attribuita all’Ente e del numero di incendi verificatesi sul territorio dello stesso negli ultimi tre anni. Tutti i mezzi, esenti dal pagamento della tassa di circolazione in quanto di proprietà regionale, sono stati consegnati con assicurazione in corso di validità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]