“Grazie all’operazione della Polizia locale di Brescia sono finiti in manette due spacciatori e sono stati sequestrati due etti di eroina”. Lo dichiara Riccardo De Corato, assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale della Regione Lombardia. “Un ottimo lavoro – ha aggiunto – quello della pattuglia in borghese che ha assicurato alla giustizia un trentacinquenne di origine uzbeca ed un trentasettenne pluripregiudicato di origine tunisina”. “È necessario però – ha sottolineato De Corato – anche per non vanificare gli sforzi degli agenti, che i delinquenti coinvolti, stranieri e per la maggior parte delle volte irregolari o con precedenti, scontino la pena e vengano poi rimpatriati”. “La Tunisia con 2.500 persone – ha concluso l’assessore regionale – è il quinto Paese africano di provenienza degli irregolari. Sono in tutto 112.000 quelli presenti nella nostra regione. Il rischio è che tra questi possano nascondersi altri potenziali delinquenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]