Brescia nell’élite italiana dell’acciaio

Con quasi 6.000 addetti Brescia si posiziona al secondo posto in Italia, dietro a Taranto, nella classifica delle città con maggiore occupazione nella siderurgia. Un risultato straordinario, se si pensa alla crisi che ha colpito il settore tra il 2012 e il 2016, ma che le aziende bresciane hanno saputo contrastare attraverso l’innovazione e cospicui investimenti, al fine di essere sempre più sostenibili. Lo scrive in una nota il sito di Regione Lombardia http://www.lombardiaspeciale.regione.lombardia.it. Nel 2017, infatti, sono stati registrati 3,1 miliardi di euro di ricavi, con un incremento del 20 per cento rispetto all’anno precedente, e anche l’export è cresciuto in maniera considerevole, con un valore complessivo di 1,4 miliardi, contro il miliardo del 2016. Brescia si conferma quindi una delle roccaforti italiane della siderurgia primaria e secondaria, ma non ha intenzione di arrestare il suo processo di crescita e innovazione, puntando l’obiettivo fissato dall’Europa: avere il 60 per cento delle fonti rinnovabili entro il 2040. “Brescia, come del resto la Lombardia, dimostra ancora una volta come sia possibile, anche in periodi complicati, riuscire a vincere le sfide – commenta Alessandro Mattinzoli, assessore lombardo allo Sviluppo economico -. Sarebbe più facile abbandonarsi alla lamentela, data la crisi, l’eccessiva burocrazia, la pressione fiscale, le infrastrutture inefficienti, ma gli imprenditori si rimboccano le maniche e lavorano. Si impegnano per se stessi, ma anche per la crescita di tutto il territorio. Fanno la loro parte, investendo, reagendo e riconoscendo ai lavoratori il loro ruolo, in modo che questi non abbiano bisogno di formule assistenzialiste, ma siano di fatto i protagonisti.

“Quindi – conclude Mattinzoli – imprenditori tenaci, lavoratori responsabili e Istituzioni attente e sempre pronte al sostegno di chi produce, come Regione Lombardia con il presidente Attilio Fontana, sono un trinomio vincente. Bresciano e lombardo”.

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]