“E se succedesse a me…” riflessioni sulla sicurezza stradale

Venerdì 1 marzo alle 9, all’auditorium “Primo Levi” di via Balestrieri 6, si terrà la seconda giornata del progetto educativo “…e se succedesse a me…. riflessioni sul tema della sicurezza stradale…. ma non solo”, rivolto agli studenti delle classi IV e V degli Istituti Arici, Copernico, Fortuny-Moretto, Leonardo, Lunardi, Pastori, Sraffa e Tartaglia-Olivieri.

A parlare di sicurezza stradale, prevenzione e legalità saranno il commissario capo della Polizia Locale di Brescia Francesco Natoli – responsabile del servizio procedimenti sanzionatori, la commissaria della Polizia Locale Elisa Daeder – responsabile dell’ufficio educazione alla legalità, il responsabile servizio sicurezza urbana del Comune di Brescia Luca Iubini, il dott. Marco Gandolfi dell’Unità Operativa “Educazione alla Salute” dell’Ats di Brescia e Roberto Merli, presidente dell’associazione Famigliari vittime della strada di Brescia – sezione di Concesio e dell’associazione CONdividere la strada della vita.

Il dibattito sarà preceduto dalla rappresentazione teatrale Raccolti per strada, liberamente tratta dal libro omonimo di Marco Bonari e Mauro Foglia, con Francesca Poliani e Marco Menghini (video di Alan e Paolo Poloni, scenografia di Marco Rossi, progetto e regia di Pietro Arrigoni, produzione Artea Teatro Europa di Brescia e Teatro Prova di Bergamo).

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]