In arrivo il bando per la biosicurezza negli allevamenti di tacchini

Passi in avanti in tema di sicurezza negli allevamenti di tacchini. Il testo del bando di regione Lombardia  che finanzia progetti di “biosicurezza” da parte delle aziende che allevano tacchini, per il controllo e la prevenzione della diffusione delle epizoozie negli avicoli, è alla scrittura finale, poi passerà alla firma e infine alla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia, che darà il via ai tempi di presentazione delle domande. L’intervento è stato fortemente voluto dall’Assessore all’agricoltura, alimentazione e sistemi verdi di  Regione Lombardia Fabio Rolfi ed è stato fin da subito sostenuto da Coldiretti: questo sostegno da parte della Regione è fondamentale per noi allevatori – interviene Tinti Alfredo allevatore di oltre 100.000 tacchini all’anno in soccida con tre allevamenti a Isorella, Nuvolera e Volta Mantovana – spesso le aziende conferenti di animali ci chiedono standard e adeguamenti aziendali importanti, con questo finanziamento riusciremo certamente ad adempiere alle richieste per garantire ancor più sicurezza e qualità nel lavoro che facciamo”. Ogni intervento è finanziabile all’ 80% della spesa sostenuta e sono ammissibili a contributo: impianto fisso automatizzato e temporizzato per la disinfezione degli automezzi, impianto di ventilazione forzata, recinzione fissa delimitante l’area di allevamento, struttura idonea per il trasferimento pulcini da un capannone all’altro, fondo impermeabile nell’area di allevamento e impianto per caricamento silos dall’esterno dell’allevamento. È bene ricordare che il comparto avicolo a Brescia conta oltre  13,5 milioni di capi suddividi in oltre 500 allevamenti e rappresenta il 13.5% della PLV provinciale.

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]