Approvato il Bilancio d’esercizio di Pro Brixia

In attuazione delle linee programmatiche adottate dalla Camera di Commercio di Brescia, si chiude con un riscontro molto positivo l’attività dell’Azienda Speciale Pro Brixia per l’anno 2018, come risulta dal suo bilancio d’esercizio, approvato dal Consiglio camerale. Complessivamente, il consuntivo 2018 di Pro Brixia evidenzia ricavi, al netto del contributo camerale, per euro 2.751.727. Ammontano, invece, a euro 2.639.739 i costi sostenuti per la realizzazione di progetti e iniziative, mentre le spese per il personale (11 unità) ammontano a euro 606.351 e quelle di funzionamento a euro 156.487. “Con riferimento all’anno 2018 – commenta Giovanna Prandini, Presidente di Pro Brixia, – va registrato, innanzi tutto, l’ottimo risultato conseguito nella gestione del Brixia Forum, sia per fatturato che per il numero di eventi e visitatori. Questo è stato possibile grazie ad un lavoro di squadra che ha coinvolto tutti i dipendenti, 3 rientrati dal Partime, nonché l’intero consiglio di amministrazione con attribuzione di deleghe specifiche in base alla professionalità di ciascun amministratore . Prezioso e’ stato l’apporto della D.ssa Antonella Vairano e della D.ssa Milva Gregorini , direttore e vicedirettore, nel trasformare l’azienda speciale della camera di commercio da ente di spesa a impresa dotata di strumenti per l’analisi di gestione specifica e puntuale di ogni unità operativa” Il numero di eventi realizzati nell’immobile di via Caprera (ex Fiera di Brescia), gestito dal 2016 dall’Azienda Speciale della Camera di Commercio, ha infatti registrato un notevole incremento, passando dai 23 del 2017 ai 63 del 2018, con un aumento del 22% del numero dei visitatori, giunto lo scorso anno a quota 108.603. “Importante e’, altresì, evidenziare – prosegue Giovanna Prandini – un risultato storico ed in particolare come il contributo camerale (euro 750.000) sia inferiore al l’importo pagato a S.p.A. Immobiliare Fiera per il canone e accessori di Brixia Forum (euro 909.695,81 di cui canone pari a euro 679.434). Il risparmio conseguito sul contributo camerale stanziato verrà investito nei nuovi eventi e programmi 2019. ” Intensa l’attività svolta in ambito di internazionalizzazione. Per quanto riguarda l’organizzazione di eventi fieristici di livello internazionale a favore delle imprese bresciane, sono state 11 le manifestazioni promosse nel 2018, per un totale complessivo 171 imprese partecipanti. Pro Brixia, in collaborazione con Unioncamere Lombardia, nel corso del 2018, ha inoltre organizzato, nell’ambito dell’azione di sistema Incoming Buyer Esteri, l’evento “Incoming Fiera Fimast”. L’evento ha interessato 42 imprese del settore tessile, per un totale di 168 incontri e 18 buyers. Di rilievo anche l’attività svolta dalla “Borsa Immobiliare”, servizio rivolto sia agli operatori del settore sia ai cittadini per garantire trasparenza nelle transazioni. Il servizio fornisce agli operatori di settore un listino dei valori del mercato immobiliare e rilascia certificati ed effettua perizie svolgendo un’ essenziale funzione di tutela del mercato. Pro Brixia, nel corso del 2018, si è inoltre occupata della promozione di eventi anche presso il centro congressi e le sale della Camera di Commercio, attività che ha garantito ricavi per euro 108.852.

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net