Da regione contributi per incentivare associazionismo comuni

L’assessore regionale agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni Massimo Sertori ha sottoscritto oggi, insieme al presidente di Anci Lombardia Virginio Brivio e al presidente di Uncem Lombardia (Unione nazionale Comuni, Comunità, Enti montani) Tiziano Maffezzini, l’Intesa per l’annualità 2019 sui criteri per il riparto regionale della quota assegnata a Regione Lombardia del Fondo nazionale per l’associazionismo comunale, da distribuire alle Unioni dei Comuni e alle Comunità montane con un contributo pari a 5,5 milioni di euro.  “Con questa modalità – ha spiegato l’assessore Sertori – integriamo, notevolmente, le risorse che Regione Lombardia destina annualmente alla gestione associata, con fondi propri, pari a circa 6 milioni di euro. Le gestioni associate di funzioni e servizi comunali riceveranno, per il 2019, un contributo complessivo di oltre 11,5 milioni di euro”. “Regione Lombardia – ha continuato Sertori – si pone come obiettivo l’efficacia e l’efficienza della gestione associata, sostenendone l’esercizio delle funzioni e dei servizi comunali, anche attraverso la valorizzazione delle Comunità montane, dei Piccoli Comuni o di quelli situati in zone svantaggiate”. Con la sottoscrizione dell’Intesa con Anci e Uncem – conclude l’assessore agli Enti locali – Regione Lombardia ancora una volta conferma la volontà

di essere dalla parte del territorio e di dare risposte concrete alle esigenze locali, fondando la propria attività di governo sulla collaborazione tra enti.

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]