Proseguono celermente i lavori per la realizzazione del secondo lotto del progetto “Più Bici”, nell’ambito dell’itinerario che, connettendosi a nord-ovest con il percorso ciclabile “Volturno-Colombo” inaugurato lo scorso autunno, si svilupperà lungo i lati ovest e sud delle mura venete cittadine, con una diramazione verso la Stazione ferroviaria e una verso il versante est della città. I lavori, cofinanziati a valere sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, grazie a un bando regionale vinto dal Comune di Brescia, e appaltati alla ditta Stillitano, stanno attualmente interessando il lato ovest del Ring, ove si inizia a intravvedere il nuovo percorso ciclabile che, entro la seconda metà di luglio, sarà fruibile ai ciclisti nel tratto tra via Tartaglia e piazza Garibaldi. In questi giorni è iniziato l’allestimento del cantiere nelle aree di piazza Repubblica per il tratto di via Fratelli Ugoni. Qui il cantiere, partendo dalla sistemazione e messa in sicurezza della intersezione tra via Spalto San Marco e via XXV Aprile (in prossimità delle carceri), proseguirà sul lato nord della via fino all’intersezione con corso Cavour. La conclusione dei lavori su via Spalto san Marco è fissata, salvo imprevisti, entro la prima decade di agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]