L’occupazione in Lombardia è in costante crescita: i dati che ISTAT fornisce trimestralmente e che PoliS-Lombardia ha analizzato mostrano, nei primi tre mesi del 2019, un aumento di circa 93mila unità rispetto al medesimo periodo del 2018 e di circa 13mila unità rispetto agli ultimi tre mesi del 2018. In aumento anche il tasso di disoccupazione, che passa a 6,3% dal 6,1% dell’ultimo trimestre 2018. “La contemporanea crescita sia dell’occupazione, sia della disoccupazione – spiega Giampaolo Montaletti, dirigente dell’Unità organizzativa occupazione, supporto alle politiche e sistemi informativi – è dovuta al rientro nel mercato del lavoro, con azioni di ricerca di una nuova occupazione, di un numero crescente di inattivi, fra i quali registriamo anche una riduzione di tutti i fenomeni di scoraggiamento”. A crescere di mezzo punto percentuale è la disoccupazione maschile (passata da 131.788 a 146.233 unità), mentre quella femminile è in calo (da 156.601 unità del 2018 alle 154.492 di inizio 2019). In Lombardia, nel primo trimestre del 2019 sono 300.725 le persone disoccupate, con una prevalenza femminile di 8.259 unità rispetto ai disoccupati maschi.

close

Non perderti la nostra nuova offerta!

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]