“L’avevamo promesso e l’abbiamo fatto: in Lombardia stop ai campi nomadi nelle aree rurali. Difendiamo l’agricoltura lombarda, il corretto uso del territorio e soprattutto la sicurezza dei cittadini”. Lo ha detto l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia Fabio Rolfi, in merito all’approvazione, da parte del Consiglio regionale, dell’emendamento che modifica la ‘Legge regionale 12′, prevedendo il divieto di sosta o permanenza per oltre 24 ore di roulotte e camper nelle aree agricole. “Troppo spesso abbiamo visto accampamenti temporanei diventare definitivi anche con il benestare di alcune Amministrazioni comunali compiacenti, che riconoscevano la permanenza con la residenza anagrafica – ha aggiunto -. Ora, grazie alla Regione Lombardia, si fara’ chiarezza: stop ai nomadi nei campi lombardi”.
“Ovviamente – ha concluso Rolfi – il divieto non sara’ applicato ai mezzi per uso agrosilvopastorale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]