Treni storici e piroscafo sul lago Maggiore

Da Milano al Lago di Como a bordo di un suggestivo treno d’epoca, con la possibilità poi di raggiungere Lecco via Bellagio attraverso un piroscafo storico. Si configurano come un vero e proprio ‘itinerario storico del vapore lombardo’ i prossimi due appuntamenti (8 settembre e 6 ottobre) con il Lario Express, l’offerta di turismo ferroviario finanziata dalla Regione Lombardia. E il 13 ottobre debutta il servizio verso il Lago Maggiore. “Iniziative come questa – ha spiegato l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi – rappresentano un volano per il turismo e dunque per l’economia locale. In questo modo aiutiamo concretamente il territorio potenziando l’offerta turistica della Lombardia. E nel contempo agevoliamo la mobilità sostenibile, favorendo l’afflusso di persone verso i laghi senza appesantire il traffico stradale. Abbiamo reso il servizio dei treni storici da sporadico a strutturale, con un calendario di corse distribuite dalla primavera all’autunno: gli ottimi riscontri avuti finora, con i viaggi effettuati in primavera e in estate, certificano la bonta’ del progetto messo in campo con Fondazione Fs e Ferrovienord. E ora proseguiamo nell’ampliamento del progetto coinvolgendo anche il Lago Maggiore”. Regione mette a disposizione per i treni storici 500.000 euro l’anno attraverso Ferrovienord, di cui quest’anno 280.000 per il servizio e la restante parte per i lavori di manutenzione dei convogli d’epoca. La principale novità del 2019 è stata l’attivazione del ‘Lario Express’ che da Milano porta a Como e da qui a Lecco. Oltre alla Milano-Como, il tragitto prevede il transito sulla Como-Lecco, la linea che attraversa la Brianza con fermate previste anche a Cantù, Brenna, Anzano, Merone, Casletto e Molteno. Acquistando il biglietto integrato treno + piroscafo e’ possibile viaggiare a bordo della nave d’epoca Concordia in alternativa al tragitto ferroviario da Como a Lecco. Gli itinerari verso il Lago d’Iseo erano già stati attivati nel 2018 e sono stati confermati nel 2019: in particolare il ‘Sebino Express’ riguarda la tratta da Milano per Paratico-Sarnico, mentre la tratta da Brescia per Iseo e Pisogne prende il nome di ‘Iseo Express’. E’ allo studio per la prossima stagione 2020 un nuovo itinerario verso la sponda lombarda del Lago Maggiore. Una corsa di ‘anteprima’ per Luino si terrà il prossimo 13 ottobre. Sebino Express (22 e 29 settembre), con partenza da Milano Centrale verso le sponde occidentali del Lago di Iseo, a Paratico Sarnico, percorrendo la ferrovia turistica che origina a Palazzolo dell’Oglio; Lario Express (8 settembre e 6 ottobre), con partenza da Milano Centrale e destinazione Como e Lecco, con possibilità di viaggiare sul piroscafo ‘Concordia’. Sempre per il Lario Express sono previste due corse aggiuntive autunnali (27 ottobre e 17 novembre) con partenza da Milano Centrale e destinazione Como e Lecco via treno; – Iseo Express (15 settembre) con partenza da Brescia e arrivo a Pisogne, sulle sponde orientali del lago; – Luino Express, anteprima della stagione 2020 (13 ottobre) con partenza da Milano Centrale e arrivo a Luino, in concomitanza con una giornata di “porte aperte” al museo ferroviario del Verbano.

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]