Poliambulanza si dota di una nuova area dedicata al trattamento chirurgico e interventistico delle malattie cardiovascolari. Per permettere alla popolazione di cogliere le novità e gli aspetti di unicità che caratterizzano l’ambizioso progetto, l’ospedale bresciano invita i cittadini all’Open Day che si terrà il 5 ottobre p.v, (dalle ore 16.30 alle ore 18.30) in occasione dell’evento inaugurale. Parole d’ordine? Tecnologia, innovazione e multidisciplinarietà che trovano massima espressione nella vera perla del nuovo distretto: la sala ibrida, unica in Italia per dimensioni e tecnologie. Seguono lo stesso filo conduttore le altre sale del blocco: 5 dedicate alla cardiochirurgia, alla chirurgia vascolare, all’elettrofisiologia e all’emodinamica e un’area di 3 sale operatorie per la chirurgia a bassa complessità. Con strumenti innovativi e personale qualificato Poliambulanza vuole contribuire a contrastare le malattie cardiovascolari, prima causa di morte nel nostro Paese. In particolare si pone l’obiettivo di proseguire la strada intrapresa – che la vede prima in Italia, secondo i dati Agenas, nel trattamento della cardiopatia ischemica e del bypass coronarico e ai vertici per interventi di sostituzione e riparazione delle valvole – e di raggiungere risultati sempre più soddisfacenti a beneficio del paziente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]