La Regione Lombardia e’ pronta a istituire l’Osservatorio regionale sulla ristorazione collettiva. Lo ha annunciato l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi, intervenendo al convegno ‘Educazione agroalimentare per il diritto al cibo e contro lo sprecò organizzato a Palazzo Pirelli in occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione. “Raccoglieremo tutte le esperienze del territorio – ha affermato Rolfi – valorizzando quelle positive già esistenti e coinvolgeremo le rappresentanze del mondo della scuola, delle famiglie e del mondo agricolo per puntare sulla qualità dei prodotti alimentari che finiscono nelle mense lombarde”. “Bisogna puntare su criteri qualitativi – ha proseguito – e valorizzare i prodotti e le filiere locali nei bandi per la gestione delle mense pubbliche. L’agricoltura lombarda può’ contribuire ad aumentare la qualità dei prodotti delle mense e puo’ essere un player fondamentale per la ristorazione collettiva”. Secondo i dati Istat nella regione Lombardia sono 700.000 le persone che vivono in povertà assoluta, circa il 7% della popolazione regionale, di cui 220.000 assistite da Banco alimentare. Uno su quattro ha un’eta’ inferiore ai 15 anni e uno su due è italiano. “L’educazione e’ la prima soluzione al problema dello spreco alimentare, perchè contribuisce a dare valore sociale ed economico al cibo. Per questo – ha concluso l’assessore – vogliamo agire con istituti scolastici e con i genitori per fare in modo che si diffonda una nuova cultura dell’alimentazione”.

close

Non perderti la nostra nuova offerta!

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]