Torna il fascino dell’avvento in valle del Chiese tra mercatini e presepi

Saranno i Mercatini di Natale di Cimego, tradizionalmente ospitati nel Medioevale borgo di Quartinago, ad aprire domenica prossima il calendario dell’Avvento in Valle del Chiese, nell’ambito turistico del Trentino Occidentale posto tra il lago d’Idro e le Dolomiti di Brenta. Tornano le emozioni con un ricco calendario di manifestazioni, incastonate tra atmosfere ed esperienze magiche che riguardano l’intera Valle. INFO: visitchiese.it. Tornano le atmosfere di Natale capaci di trasformare il Borgo delle Streghe in un affascinante palcoscenico di tutte le produzioni gastronomiche e artigianali a Km zero delle Giudicarie. Ogni fine settimana, da domenica 24 novembre a domenica 29 dicembre, i visitatori vi potranno ritrovare sapori e atmosfere d’altri tempi, riscoprire tradizioni che si perdono nella notte dei tempi a cominciare dalle simpatiche Streghe che qui sono grandi amiche dei bambini e protagoniste dell’affascinante ballo il primo e l’ultimo giorno di apertura dei Mercatini. Per 11 giornate – domenica 24 novembre e poi i fine settimana 30 novembre – 1° dicembre, 7-8, 14-15, 21-22 e 28-29 dicembre – gli antichi androni, le corti, le cantine, gli angoli delle storiche case e fienili proporranno agli ospiti momenti indimenticabili, magie e calore del Natale arricchito dalle polente (prima di tutte la Polenta delle Strie) e naturalmente i fuochi delle streghe con il loro elisir di lunga vita. In totale sono 40 gli espositori ai quali si aggiungono la Casetta di Babbo Natale e Casa Marascalchi, con un ricco programma di animazioni. Insomma, i Mercatini di Natale in Valle del Chiese si confermano unici nel loro genere perché sono ospitati nell’atmosfera intima e raccolta del centro di Quartinago dove nei fine settimana (dalle 9.30 alle 18.30) si potranno acquistare le specialità gastronomiche della zona ed una grande varietà di prodotti d’artigianato creati con passione dalla gente della Valle del Chiese. Ma tutto questo è a misura di bambini grazie ai laboratori e giochi capaci di rendere ancora più unica la magia di Santa Lucia e Babbo Natale, tra le melodie di gruppi e le apparizioni delle streghe, che a Quartinago sono sempre state di casa. E sono belle e simpatiche. AVVENTO. Il calendario propone anche il tradizionale appuntamento con Natale in Strada ospitato sabato 7 dicembre nelle vie, cantine e avvolti della piccola Frazione di Pieve di Bono. A Storo da giovedì 5 a domenica 8 dicembre la sala riunione del Municipio sarà teatro del Mercatino di Natale Equo e Solidale. Domenica 1° dicembre è prevista l’apertura straordinaria della Pieve di S. Maria Assunta a Condino, nel Comune di Borgo Chiese. La chiesa è un autentico gioiello del rinascimento locale, risalente alla fine del XII secolo, che recentemente ha colpito anche Vittorio Sgarbi. LE RASSEGNE DEI PRESEPI. Da sabato 30 novembre a lunedì 6 gennaio il tema Natività sarà proposto nelle piazze e delle vie di Bondone, borgo tra i più belli d’Italia. Da domenica 8 dicembre a lunedì 6 gennaio Condino ospiterà Borgo Christmas ovvero la tradizionale rassegna di Presepi allestiti nelle Fontane della borgata. È da vent’anni un momento di Festa e rappresenta un simbolico momento di avvicinamento al Natale oggi divenuto patrimonio anche dei turisti – con un grande successo. E poi a Storo (da domenica 8 dicembre a lunedì 6 gennaio 2020) il centro storico e le sue frazioni ospiteranno negli angoli più suggestivi piccole e grandi opere artigianali costruite con materiali naturali dalle famiglie del paese. Un evento festoso che si vivificherà con momenti di incontro e aggregazione tra i quali il concorso Masoi sui spergoi ovvero l’esposizione delle pannocchie di granoturco sulle facciate delle case. Valdaone in Presepio animerà le frazioni di Praso, Bersone e Daone (da domenica 22 dicembre a lunedì 6 gennaio) e i tanti scorci caratteristici con autentiche espressioni di tradizioni e arte popolare LO SCI. A rendere ancora più intrigante l’opportunità di trascorrere qualche giorno di vacanza a Natale o per Capodanno vi l’inedita offerta di vacanza invernale per le famiglie grazie alla possibilità di sciare a Bolbeno (sci alpino) e al centro fondo Le Brume a Valdaone (sci nordico) ma anche alla calorosa accoglienza, patrimonio tradizionale di Hotel, B&B, Agritur, Pensioni e Case vacanza della Valle del Chiese. Una vacanza a misura di famiglia e al costo ideale per una famiglia. Con la possibilità di modulare i soggiorni da due a sette giorni, di poter godere anche di escursioni con le ciaspole o di scialpinismo per i più esperti, di rilassarsi nell’Acqua Club – Centro natatorio a Condino (Borgo Chiese). E di godere di un fine settimana lungo con la possibilità di sciare già il venerdì sera in notturna o in tutta tranquillità nella giornata di lunedì. INFO: www.visitchiese.it

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net