In previsione della distribuzione delle mascherine chirurgiche a tutti i residenti del Comune di Brescia e vista l’urgente necessità di confezionarle in tempi rapidi e in sicurezza, da venerdì 22 maggio alla notte di sabato 23 maggio la Ditta Colimatic di Chiari, che costruisce dispositivi per imballaggio, si è resa disponibile a confezionare, gratuitamente, 50mila mascherine mettendo a disposizione dieci dipendenti e le sue macchine industriali. Le mascherine, imballate a tempo di record, verranno così distribuite nei prossimi giorni a tutte le famiglie bresciane. “Un grande ringraziamento va all’amministratore delegato della ditta Colimatic Vittorio Libretti e ai suoi dipendenti per aver accettato senza esitazione di darci una mano per un’ottima causa”, ha dichiarato l’Assessore alla Partecipazione Alessandro Cantoni.  

https://www.facebook.com/alessandro.cantoni/posts/10158571160339548

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]