Bene via libera ai turisti europei

Sono stati 7 milioni i cittadini tedeschi in viaggio durante l’estate lo scorso anno in Italia dove rappresentano la comunità di turisti stranieri più numerosa nel Belpaese. E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base dei dati Bankitalia sul terzo trimestre 2019 in riferimento alla fine dell’ allerta nei confronti dei viaggi per l’Italia annunciata dal ministro degli esteri tedesco, Heiko Maas a partire dal 15 giugno. La spesa dei turisti tedeschi durante l’estate in Italia è stata – sottolinea la Coldiretti – pari a 3,4 miliardi di euro ed il via libera – sottolinea la Coldiretti – è importante anche per l’influenza che potrebbe avere sulle decisioni di altri Paesi. I tedeschi rappresentano peraltro – conclude la Coldiretti – il 35% degli ospiti stranieri nei 24mila agriturismi italiani secondo l’Osservatorio dell’agriturismo di AgrieTour. Possono tornare in Italia anche i 3,4 milioni di cittadini austriaci in viaggio durante l’estate in Italia ma il via libera è importante anche per il transito dei tedeschi che con quasi 7 milioni di viaggiatori nel trimestre estivo rappresentano la comunità di turisti stranieri più numerosa nel Belpaese. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Bankitalia sul terzo trimestre in riferimento alla prospettiva di una apertura dell’Austria dei confini con l’Italia a partire dal 16 giugno. Si tratta – sottolinea la Coldiretti – di una rassicurazione importante per l’Italia che si auspica possa essere estesa ai cittadini di tutti i Paesi che intendono trascorrere le vacanze nella Penisola dopo l’ok anche della Grecia a seguito del viaggio del Ministero degli Esteri Luigi di Maio ad Atene. La spesa dei turisti stranieri durante l’estate in Italia è stata – conclude la Coldiretti – pari a 16,7 miliardi di euro nel 2019 ed è destinata per circa 1/3 alla tavola per consumare pasti in ristoranti, pizzerie, trattorie o agriturismi, ma anche per cibo di strada o specialità enogastronomiche.

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]