Facciamoci del Bene: un’iniziativa di 500 Miglia Touring e Terre Vere

Sono partite le prime iscrizioni per la 23^ edizione della 500 Miglia Touring. Con l’evento che si svolgerà l’1-2 e 3 ottobre, la società ha creato l’iniziativa “Facciamoci del Bene”.

La 500 Miglia Touring, nonostante organizzi un evento di motori, è sempre stata particolarmente attenta al territorio, per questo motivo accanto al marchio “500 Miglia” è stato sempre aggiunto “Touring”. Negli ultimi tempi si parla molto della qualità dell’aria che si respira; inoltre, come se non bastasse, è presente anche una pandemia globale che la società pensa sia causata da un insieme di atteggiamenti che per troppo tempo hanno trascurato il pianeta.

Da poco è nata l’Associazione Terre Vere, alla quale 500 Miglia Touring si è associata per tentare di perseguire un obiettivo importante. L’associazione, che collabora con varie Istituzioni, ha messo al primo punto un progetto apprezzabile: piantumare sul territorio il maggior numero di alberi per migliorare la qualità dell’aria ed abbellire l’ambiente allo stesso tempo.

La 500 Miglia Touring ha dunque pensato di coinvolgere anche i partecipanti, se interessati ad aderire, attraverso l’iniziativa “Facciamoci del Bene”, facendoli così diventare “Soci Sostenitori”. L’Iniziativa serve per dare la possibilità di adottare una o più piante “Mangia-Smog”. Verranno piantumati e curati alberi che diventeranno querce come: l’Acero riccio, la Betulla verrucosa, il Cerro, il Ginkgo, il Tiglio nostrano, il Tiglio selvatico, il Bagolaro, il Frassino comune, l’Ontano nero e l’Olmo comune. Tutti gli alberi saranno già alti per poter usufruire fin da subito e al meglio delle loro potenzialità. Su ogni albero “adottato” i Soci Sostenitori potranno apporre il proprio nome, o quello dedicato ad una persona speciale, e, parlando di cose speciali, lo sarà anche il seguire passo dopo passo la crescita dell’albero

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]