Vaccinazioni anti Covid in farmacia: La sperimentazione nel Bresciano parte da Fiorentini in città e Botturi a Paderno

Obiettivo: aumentare quanto più possibile la copertura vaccinale della popolazione over sessanta, per raggiungere al più presto l’immunità di comunità. Una delle strategie messe in campo dalla Regione prevede il coinvolgimento delle farmacie. Per il momento partiranno in via sperimentale, entro fine mese, solo due farmacie per ogni provincia, individuate da ciascuna Federfarma e comunicate nei giorni scorsi. Per il Bresciano si tratta della farmacia Fiorentini di via Armando Diaz 13/d in città e della farmacia Botturi di via Padre Marcolini 5 a Paderno Franciacorta. I due titolari, Giovanni Fiorentini e Chiara Botturi, hanno accettato, ben comprendendo la responsabilità del loro compito, la sfida lanciata dalla presidente di Federfarma Brescia Clara Mottinelli, che ha individuato i due presidi per la sperimentazione di quanto tutte le altre farmacie inizieranno a fare dall’autunno prossimo. Dopo questo primo periodo, infatti, l’accordo con la Regione prevede il coinvolgimento di tutte le farmacie convenzionate. Per questo dal 16 luglio tutte le farmacie lombarde potranno aderire, sul portale di Federfarma, alla campagna per inoculare il vaccino covid-19 in farmacia dall’autunno: la tempestività sarà fondamentale per organizzare la complessa logistica degli approvvigionamenti. “La vaccinazione anti covid – dichiara la presidente Mottinelli – sarà sperimentata a Brescia da due farmacisti che si sono formati nelle scorse settimane partecipando ai corsi ed effettuando anche la parte pratica. Si sta finalmente dando corso alla disponibilità che avevamo dato già diversi mesi fa. In alcune regioni le vaccinazioni in farmacia sono già partite, e in alcune nazioni europee da tempo, ora si inizia a fare sul serio in Lombardia. La nostra rete dimostrerà anche in questa occasione l’efficienza e la capacità di rispondere in tempi rapidi e in modo efficace alle esigenze di salute dei cittadini, esattamente come accaduto con i test sierologici e i tamponi rapidi”. Il vaccino che sarà inoculato nelle farmacie sarà il Johnson & Johnson.

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net