Valle Camonica: servono risorse per la sicurezza del territorio

Ancora una volta il nostro territorio è stato duramente colpito. Le Organizzazioni di Volontariato della Valle Camonica si sono subito attivate e sono intervenute, a supporto dei Vigili del Fuoco, per garantire immediata operatività, anche al buio, con l’utilizzo di torri faro di profondità. Numerosi automobilisti in transito sulla SS42 sono rimasti bloccati e per questo motivo i volontari della Protezione Civile, 6 squadre provenienti dai paesi limitrofi (Edolo, Malonno, Sonico, Vione, Temù, Incudine), hanno allestito un punto di ricovero e assistenza, con distribuzione di brandine, coperte e bevande calde) presso la palestra delle scuole elementari di Edolo.

“Sono necessarie e prioritarie risorse regionali e nazionali – ha dichiarato Antonio Bazzani, Consigliere Delegato alla Protezione Civile – per un territorio estremamente fragile che, con gli eventi meteo eccezionali sempre più frequenti, ha bisogno di interventi che garantiscano sicurezza e collegamenti

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net