Valorizzazione dell’impianto sportivo “Michelangelo” in fase di conclusione la procedura di gara

È ormai giunta alle battute conclusive la procedura per l’assegnazione del diritto di superficie dell’impianto sportivo “Michelangelo” di via Michelangelo 232, che potrà così tornare in funzione una volta conclusi i necessari interventi di riqualificazione. Mercoledì 25 agosto sono state aperte le offerte e sono stati verificati gli aspetti tecnici e quelli sociali. La commissione di gara, appositamente costituita, ha vagliato le proposte pervenute per diversificare e riattivare l’attività sportiva. Il piano che si è aggiudicato la gara prevede la presenza di quattro campi da padel, uno da tennis, un campo da calcio a cinque, una piastra polifunzionale per basket e pallavolo, un’area fitness in cui proporre corsi di ginnastica a corpo libero e un parco giochi per i più piccoli. Anche la club house sarà riqualificata e ampliata creando una sala di attesa con reception, un’area di ristoro e di aggregazione e spazi di servizio per gli utenti (spogliatoi, locali di primo soccorso e bagni). Per quanto riguarda l’aspetto sociale il programma prevede la realizzazione di iniziative per i ragazzi in età scolare (anche attraverso la collaborazione con gli istituti scolastici), di attività rivolte a persone fragili e diversamente abili tramite accordi con le associazioni del territorio e l’organizzazione di tornei, manifestazioni amatoriali e iniziative di solidarietà. Sono previsti inoltre cinque progetti per l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate o appartenenti a categorie protette. Giovedì 26 agosto è stata valutata l’offerta economica, che è risultata congrua e valida, e si è quindi provveduto all’aggiudicazione provvisoria. Una volta conclusi i controlli di rito (entro un mese circa) si procederà all’aggiudicazione definitiva e alla stipula dell’atto di costituzione del diritto di superficie per 35 anni. I lavori di valorizzazione verranno realizzati attraverso diverse fasi nell’arco di quattro anni circa. “Non nascondo che sono davvero entusiasta per l’esito del bando che riguarda il centro sportivo di via Michelangelo”, ha affermato l’assessore alla Rigenerazione urbana Valter Muchetti. “La crisi economica, l’oneroso investimento e, in questi due ultimi anni, i problemi causati dall’emergenza sanitaria hanno rallentato il processo di riqualificazione di questo spazio. L’operatore economico selezionato sembra avere tutte le caratteristiche che stavamo cercando: non soltanto la disponibilità ad affrontare un importante investimento ma anche una grande attenzione al territorio, ai giovani e all’inclusione sociale. Si tratta di aspetti che avevamo ben chiarito nel bando e che sono stati inseriti dall’aggiudicatario in un progetto impegnativo e interessante che sarà presentato alla cittadinanza tra un mese circa, dopo i controlli previsti. Non posso che ringraziare quindi i miei collaboratori del settore Valorizzazione del patrimonio per l’impegno profuso nel portare a termine un altro importante elemento del nostro percorso di ottimizzazione dei beni di proprietà comunale.”

Previous Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net