Fondi PNRR sulla rigenerazione urbana

Corbetta: “Comuni lombardi fortemente penalizzati, governo riveda parametri e rifinanzi bando” e annuncia mozione in Consiglio Regionale

Arriva all’attenzione dell’aula del Pirellone, parallelamente all’iniziativa della Lega Lombarda di un ordine del giorno in tutti i Comuni, la questione relativa all’assegnazione ai Comuni italiani dei fondi PNRR per la rigenerazione urbana. “I criteri adottati – spiega il primo firmatario Alessandro Corbetta (Lega) – penalizzano gravemente i Comuni del nord e quindi quelli lombardi. Dei 5,7 miliardi destinati ai progetti di rigenerazione urbana, 2,3 miliardi (il 40%) è destinato d’ufficio ai Comuni del Sud. L’applicazione dell’indice di vulnerabilità sui restanti 3,4 miliardi ha fatto sì che quasi il 93% dei progetti dei Comuni del nord siano stati ammessi al bando ma non finanziati, contro l’1% di quelli del sud e il 6,4% di quelli del centro. Due terzi dei comuni lombardi che hanno partecipato al bando sono stati esclusi dal finanziamento”.

“Si tratta di una disparità – prosegue Corbetta – che è stata messa in evidenza da più parti politiche, sia di centrodestra che di centrosinistra”.

“Sono convinto che il PNRR – continua il consigliere regionale – debba rappresentare un volano di crescita e di rilancio per tutte le aree del Paese e non solo per alcune”.

“Con una mozione chiederemo alla Giunta regionale di attivarsi presso il Governo affinché siano rivisti innanzitutto i parametri utilizzati, con particolare riferimento all’indice di vulnerabilità. Crediamo inoltre – conclude Corbetta – che sia improrogabile rifinanziare il bando con i 900 milioni di euro necessari per poter realizzare tutti i progetti ritenuti ammissibili ma che sono stati esclusi dall’ottenimento dei fondi”.

Ufficio Stampa

Cesare Gariboldi

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Guarda SeinTv!

www.brevinews.net

Copyright © 2019 Brevinews
Registrato presso il Tribunale di Breescia – n° 4/2016

Se hai dei comunicati che vorresti pubblicare sul nostro giornale web inviali alla nostra redazione: redazione@brevinews.net

Translate »
[glt language="Spanish" label="Español" image="yes" text="yes" image_size="24"]