Giugno 15, 2024

Views: 38

Solidarietà e sostenibilità al centro dell’iniziativa Ri-Giochi@mo che si è appena conclusa con la distribuzione dei giocattoli raccolti nel corso del progetto, ideato dalla uno@uno in collaborazione con Poste Italiane e Croce Rossa Comitato di Caltanissetta.

Quest’anno l’iniziativa ha coinvolto le scuole elementari di Catania Caltanissetta, Palermo e Messina.

I giocattoli raccolti nel capoluogo etneo sono stati donati al Movi di Caltanissetta che a sua volta li ha consegnati nel corso della consueta carovana di auto storiche alle principali parrocchie della città.

Inoltre, nel capoluogo nisseno sono stati raccolti più di 5.000 giocattoli ancora in ottime condizioni e che invece di finire inutilizzati o tra i rifiuti sono stati recuperati, confezionati dai volontari della Croce Rossa in un migliaio di pacchetti i e donati ad altri bambini in occasione della festa ospitata nella parrocchia San Luca.

Il sorriso dei bambini è il regalo più bello -dichiara Nicolo Piave Presidente comitato Croce Rossa di Caltanissetta – che potessimo ricevere per queste festività natalizie.

La distribuzione dei giocattoli a cura delle befane è stato un momento di importante socializzazione ma soprattutto la chiusura di un circuito del riuso del giocattolo che è una delle prerogative della Croce Rossa Italiana nelle politiche ambientali, che abbiamo perfettamente intercalato in ambito di inclusione sociale.

E’ stato entusiasmante vedere tantissimi bambini felici di ricevere, donando sorrisi.

Un grande lavoro svolto dai volontari della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta, assieme ai tanti partner, che ha visto ore ed ore di volontariato speso per la collettività.

I giocattoli raccolti a Messina sono stati alla Croce Rossa Comitato di Messina mentre a Palermo in particolare i giocattoli andranno in dono ai bambini della Kalsa attraverso l’associazione delle Artigianelle figlie di Sant’Anna durante la festa “Una pignattata per papà” programmata per il 19 marzo prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *