Giugno 25, 2024

Views: 18

Si sono recentemente conclusi i lavori per l’efficientamento energetico degli impianti elettrici in 23 scuole e in due palestre del territorio comunale, per un importo totale di circa 2.300.000 euro. 

L’intervento rappresenta il terzo lotto di un programma avviato nel 2019 attraverso un’iniziativa di Partenariato Pubblico Privato (PPP) aggiudicata, a seguito di una gara a livello europeo, ad A2A Calore&servizi. Il contratto prevede la realizzazione e la successiva gestione per 22 anni dell’illuminazione di 70 delle 106 scuole dell’infanzia, degli asili nido, delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado della città. Il numero totale di lavori portati a termine in quattro anni, sempre nel corso dell’estate per non interferire con l’attività didattica, sale quindi a 65. Con la prossima estate si interverrà infine sugli ultimi cinque edifici rimasti per completare il progetto.

L’operazione, oltre ad avere un impatto positivo consistente sul risparmio energetico, intende migliorare i livelli di sicurezza e di confort attraverso la sostituzione dei corpi illuminanti con i nuovi sistemi Led ad alta efficienza, dotati di rilevatori di luminosità e di presenza.

Il sistema automatizzato si attiva quando si entra in un ambiente e, in base alla luce esterna, è in grado di regolare in modo totalmente autonomo l’intensità della luce. Gli interventi del terzo lotto hanno riguardato la scuola primaria Bellini e la palestra, la scuola primaria Manzoni, l’asilo nido Cucciolo (San Polo – Case), la scuola primaria Raffaello Sanzio (San Polo – Case), la scuola secondaria di primo grado De Filippo (San Polo – Case), scuola primaria Tito Speri (Brescia Antica), scuola dell’infanzia Don Bosco, scuola dell’infanzia Borgo Trento, scuola dell’infanzia Carboni (Centro Storico Nord), Asilo Nido Pollicino (Centro Storico Nord), scuola primaria Bertolotti (Fornaci), scuola dell’infanzia Fornaci, Asilo Nido Formica, scuola dell’infanzia Gallo, scuola dell’infanzia Piaget (Sant’Eustacchio), scuola dell’infanzia Rebuffone (Porta Venezia), scuola dell’infanzia Tonini (Porta Milano), scuola dell’infanzia Pendolina (Urago Mella), scuola secondaria Kennedy (Villaggio Badia), scuola secondaria di primo grado Pirandello (Villaggio Prealpino-Stochetta), scuola primaria Collodi (Porta Venezia), scuola primaria S. Maria Bambina (San Polo-Cimabue) e la scuola secondaria di primo grado Tovini Verrocchio con la palestra (San Polo-Cimabue).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *