Giugno 25, 2024

Views: 11

I soggetti interessati, pubblici e privati, possono presentare domanda di agevolazione entro l’1 dicembre.

Apre oggi e resterà aperto fino al 1 dicembre il ‘Bando Grandi Eventi’, promosso dall’assessorato a Turismo, Moda e Marketing territoriale di Regione Lombardia e guidato dall’assessore Barbara Mazzali.

IL TRAINO GRANDI EVENTI – “Una delle direttrici strategiche del turismo in Lombardia è rappresentata proprio dai Grandi Eventi – spiega Mazzali – manifestazioni dalla spiccata risonanza pubblica a livello nazionale o internazionale, capaci di attrarre turisti per una motivazione precisa, sportiva, culturale, commerciale, fieristica o enogastronomica”. Ma non solo, aggiunge l’assessore, “i Grandi eventi sono anche un’opportunità per moltiplicare la visibilità dei territori anche in periodi di bassa stagione, proprio all’obiettivo di destagionalizzare il turismo e renderlo ‘vivo’ tutto l’anno. Sostenerne una buona comunicazione è, quindi, fondamentale. Questo non solo per il buon successo dell’evento in sé, legato a una specificità e a un solo territorio, ma perché è un’opportunità per presentare un’intera provincia lombarda o anche tutta la nostra Regione”.

OBIETTIVI – Regione Lombardia si pone quindi l’obiettivo di potenziare l’attrattività turistica attraverso il sostegno a iniziative e grandi eventi che facciano conoscere in Italia, in Europa e nel mondo il territorio lombardo.

In considerazione del fatto che i grandi eventi rappresentano un’importante leva per amplificare le politiche turistiche regionali, un’opportunità per costruire una direttrice di valorizzazione e di sviluppo del posizionamento regionale sui mercati internazionali, quali acceleratori di sviluppo.

Il bando è destinato a sostenere i grandi eventi con alto potenziale attrattivo-turistico, attraverso un contributo alle spese di comunicazione e promozione.

DOTAZIONE FINANZIARIA – Lo stanziamento complessivo per il 2023 ammonta a 250.000 euro sotto forma di sovvenzione a fondo perduto, per sostenere i grandi eventi con alto potenziale attrattivo-turistico con particolare riferimento all’ambito della comunicazione e promozione.
Il contributo è calcolato in percentuale sulle spese ammissibili di promozione e comunicazione. L’agevolazione è riconosciuta fino al 50% delle stesse.

SOGGETTI DESTINATARI – Al bando possono partecipare soggetti pubblici e privati operanti sull’intero territorio regionale, che alla data di presentazione della domanda siano regolarmente costituiti. Sono escluse le persone fisiche.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE – La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma informativa Bandi Online all’indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it per iniziative comprese nel periodo compreso tra: il 1° novembre 2023 e il 31 dicembre 2023 (data ultima anche per la rendicontazione dell’iniziativa/evento).

REQUISITI DI AMMISSIBILITA’ – I soggetti pubblici e privati proponenti devono: essere titolari di diritti esclusivi sulla organizzazione del grande evento; disporre di strutture, attrezzature e organizzazione adeguate allo svolgimento del grande evento; organizzare il grande evento nel rispetto dei principi di parità di genere, accessibilità e inclusività, sostenibilità ecologica, tutela dei lavoratori e del pubblico, anche in adempimento della normativa sulla protezione dei dati personali ed essere in possesso di riconosciuta expertise almeno nazionale del soggetto proponente.
Ciascun soggetto può ottenere il contributo per una sola iniziativa/evento in occasione di ciascuna finestra temporale, attivata dall’amministrazione per la raccolta delle proposte progettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *