Giugno 25, 2024

Views: 8

In occasione del 50esimo anniversario della Strage di piazza Loggia, il Sistema Bibliotecario Urbano partecipa alla memoria e al ricordo proponendo alla cittadinanza alcune iniziative culturali.

Fino a venerdì 31 maggio – Emeroteca Queriniana

La strage di Piazza della Loggia attraverso le pagine dei quotidiani dell’Emeroteca Queriniana di Brescia. Laboratorio sulle fonti storiche rivolto agli istituti secondari di primo e secondo grado.

Da venerdì 17 maggio a sabato 1 giugno – Biblioteca Queriniana

Cronaca ‘74: quando i giornali e le immagini raccontano una strage. Esposizione di fotografie e di periodici liberamente visitabile negli orari di apertura della Biblioteca.

Nella ricerca storica, l’analisi delle fonti è fondamentale per la comprensione e la ricostruzione degli eventi passati. Tra le molteplici tipologie a disposizione, le fonti iconografiche e fotografiche, contenute anche nei periodici, giocano un ruolo significativo. L’esposizione e i laboratori ne suggeriscono l’importanza e ne dimostrano i vantaggi dell’utilizzo nel contesto della ricerca storica.

Dal 25 al 29 maggio – Biblioteca Prealpino, Casazza, largo Torrelunga e Parco Gallo

Ricordare leggendo: maratona di lettura per non dimenticare Piazza della Loggia, 28 maggio 1974

Prealpino: Letture in biblioteca dalle 10 alle 12

Casazza: Letture itineranti per i quartieri di Casazza e San Bartolomeo dalle 16.30 alle 18.30

largo Torrelunga: Letture in biblioteca dalle 16 alle 17

Parco Gallo: Letture in biblioteca dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18

Giovedì 30 maggio – Cinema del villaggio Sereno

Una specie di vento. Presentazione del libro di Marco Archetti alla presenza dell’autore e letture a cura delle lettrici dell’associazione Topi di Biblioteca dirette dall’attore Daniele Squassina. L’evento sarà occasione per ricordare Redento Peroni, sopravvissuto alla Strage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *